La realtà virtuale


Il termine realtà virtuale è ormai diventato di uso comune ed ha particolari risvolti non solo nel settore video-ludico, ma anche in quello professionale, riabilitativo e culturale.


Ma cos'è esattamente la realtà virtuale?



La realtà virtuale o, più semplicemente, VR è un'esperienza immersiva a 360° che permette alle persone di venire catapultate in un mondo digitale con il quale possono interagire.


Per fare ciò è necessario un visore in grado di proiettare le immagini e di "sostituire" la realtà circostante con quella digitale (nelle prossime uscite parleremo di AR e MR due temi che si discostano dal VR ma che hanno anche molti punti in comune con esso).


I visori per la realtà virtuale hanno una fascia di prezzo variabile: da pochi euro per i visori fatti in cartone dove si appoggia dentro il proprio smartphone ai 500-700 euro dei visori dotati di sensori e di maggiore possibilità di interazione con l'ambiente circostante (sempre per quanto riguarda i visori di uso "domestico").


A seconda del tipo di visore VR che si utilizza, vengono utilizzati vari espedienti per rendere l'esperienza più coinvolgente, ma alla base di tutto abbiamo quasi sempre lo stesso strumento: le lenti di Fresnel.


Senza scendere nei tecnicismi, si tratta di particolari lenti con una specifica forma, usate anche in fotografia, che permettono di crear


e quell'effetto "immersivo" per il quale ci sembra di essere proiettati dentro un altro mondo.


Un avvertimento importante quando si usano queste tecnologie è di fare molta attenzione all'ambiente circostante: la realtà virtuale può essere molto coinvolgente e molto spesso capita che qualcuno sbatta contro un mobile o metta a soqquadro la casa senza accorgersene.


"I video in realtà virtuale possono essere realizzati sia attraverso particolari telecamere in grado di effettuare riprese a 360°, sia digitalmente attraverso l'utilizzo di particolari software per la realizzazione di modelli in 3D."








DICO Sì - progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito delle Iniziative a vantaggio dei consumatori, di cui all’articolo 148, comma 1, della legge 23 dicembre 2000, n. 388. DD 26 ottobre 2021.